top of page

A tu per tu con un campione mondiale di rally



Martedì 21 marzo il Panathlon Club Lugano è stato ospite del circolo de La Malpensa, nella magnifica location del Paglini Renault Store di Castellanza, per un evento dedicato al mondo dei motori, in particolare dei rally. Ospite d'eccezione: Mauro Miele, campione mondiale Rally WRC2 Master, che ha fatto la sua entrata in scena a bordo sua Skoda Fabia Rally2. Ad applaudirlo gli oltre 120 panathleti presenti, rappresentati dai rispettivi presidenti: Edoardo Ceriani (Como), Andrea Mauri (Lecco), Alberto Stival (Lugano) e Felice Paronelli (Varese). Ricordiamo infatti che l'evento ha rappresentato il secondo gemellaggio Insubrico nell'ottica di una sempre più forte collaborazione tra i diversi sodalizi.


Durante la serata il neo iridato Mauro Miele ha ripercorso la rincorsa al titolo con il giornalista Luca Del Vitto ed ha ricevuto la massima onorificenza panathletica, il Domenico Chiesa Award, alla presenza del presidente del Distretto Italia Giorgio Costa e del segretario della Fondazione Domenico Chiesa Maurizio Monego.


Non sono mancati anche gli interventi dalle autorità, civili e sportive, tra cui il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e il rappresentante del Coni Marco Riva. Proprio Fontana, peraltro socio del Panathlon Varese, ha dichiarato come “la nostra regione ha sempre promosso con grande entusiasmo tutti gli sport motoristici, a Monza ogni anno riusciamo a presentare la nostra capacità organizzativa e uno spettacolo fantastico. Credo che questa sia la strada giusta. Ci siamo impegnati per evitare che qualcuno cercasse di sottrarre alla nostra regione la nostra storia. Il rally è un’emozione da provare”.













Kommentare


bottom of page