top of page

I fantastici sette: ecco i giovani talenti premiati dal Panathlon Club Lugano


Giovedì 22 febbraio, di fronte a una platea di quasi 60 soci, si è tenuta la cerimonia di consegna dei premi ai Giovani Talenti 2023. Tra le svariate attività promosse dal Club, nel 2019 è stato deciso di creare un fondo, alimentato grazie anche al prezioso contributo di AIL e BancaStato, atto ad attribuire un sostegno finanziario a giovani talenti scelti fra gli sportivi domiciliati nella svizzera italiana, con priorità a coloro che sono residenti nella giurisdizione del Club. Il contributo finanziario, che viene definito annualmente, è finalizzato al sostegno dei giovani tra i 14 e i 18 anni che nell’ambito agonistico conseguono risultati tecnici di rilievo in competizioni nazionali o internazionali e che hanno ambizioni e attitudine per poter proseguire e progredire nella propria disciplina sportiva. Nella scelta dei candidati da premiare vengono considerati anche altri criteri e valori legati alle giovani speranze. In seno al sodalizio è stata costituita una apposita “Commissione Giovani Talenti” presieduta dal socio Felice Pellegrini, che vaglia le candidature e poi le sottopone al Comitato Direttivo per ratifica. Per il 2023 il Club ha deciso di attribuire un importo di 1300 franchi ciascuno ai seguenti giovani: Giorgia Bianchi (Calcio), Chiara Roveri (Ginnastica), Alice di Ieso (Calcio), Geo Cavazzutti (vela), Gerardo Tirri (Nuoto), Jacopo Imerico (tiro) e Liam Malnati (Corsa Orientamento).


Dalla sua prima edizione il Club ha sostenuto 28 giovani di diverse discipline sportive ed elargito un totale di oltre 40’000 franchi. Le candidature per il 2024, corredate dalle necessarie informazioni, vanno inoltrate per posta elettronica al segretariato del club graziella.panathlon@gmail.com entro il 30 settembre.


La serata è stata anche l'occasione per presentare i quattro nuovi soci: Federico Haas (calcio); David Camponovo (scacchi); Gabriela Cotti Musio (golf) e Alessandro Viri (sport per disabili).



Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page